Esame Patente KB



L'esame KB non va assolutamente trascurato o sottovalutato, infatti i verbali esame sono carichi di insuccessi.

A volte alcuni esaminandi sono stati respinti anche 2 o 3 volte con conseguente allungamento dei tempi di conseguimento del certificato di abilitazione professionale.

Gli argomenti non sono semplici e riguardano la conoscenza della struttura di un veicolo e delle sue parti principali (ad esempio: struttura, funzionamento, manutenzione, ecc.) e la conoscenze generale in materia di trasporti e di amministrazione (come ad esempio: uso economico del veicolo, temi assicurativi e di responsabilità, legislazione nazionale sul trasporto di persone, ecc.).

Si consegue mediante un esame orale sostenuto presso una delle sedi della Motorizzazione Civile (MIT).

Il percorso formativo dell'allievo deve essere quindi seguito da uno studio mirato ed approfondito, tale da evitare inutili divagazioni su argomenti non inerenti il programma kb e tale da riuscire a far conseguire all'allievo il titolo nel minor tempo possibile. 

Le Autoscuole Newton hanno adottato una tecnica di insegnamento molto efficace per il conseguimento del KB; in primis le lezioni sono solo per coloro che devono conseguire la patente KB, e quindi gli allievi non vengono inseriti come spesso accade nel corso patenti superiori o peggio ancora nel corso delle patenti B.

In secondo luogo ogni lezione è composta da una parte teorica ed una parte in cui gli studenti vengono interrogati come se stessero in seduta d'esame. 

Questo fa sì che anche alle prime lezioni l’allievo riesce immediatamente ad orientarsi in quello che è il programma del conseguimento del KB, avendo una visione d'insieme che gli permette anche a casa di poter ripassare gli argomenti del corso.

La nostra finalità è non far perdere tempo e centrare subito l'obbiettivo.